Torta veloce ai marshmallows

Questo è l’altro dolce con cui ho avuto problemi questo weekend……perchè ho avuto la brillante idea di fargli fare un’ora di macchina con 40° C all’esterno….quindi consiglio di non seguire il mio esempio, e se lo fate di tenerlo sempre in frigo!

DSC_1049

Poi diciamo che si è anche ripreso, ma mi è andata bene solo perchè lo dovevo portare ai miei genitori, sai che figura se dovevo portarlo a casa di amici?!?!?!??

Questo dolce, oltre ad essere semplicissimo, ha un altro vantaggio: non prevede l’uso del forno!!!! Ma se siete di quelli fissati con le cose naturali, sane, genuine al 100%….beh non è un dolce per voi!!!!

Ingredienti per la base con tortiera da 24 cm:

  • 250 gr di biscotti farciti al cacao, io ho usato i Ringo al cioccolato
  • 50 gr di burro
  • 50 gr di gocce di cioccolato fondente o di cioccolata a pezzetti

Ingredienti per la crema:

  • 375 ml di panna fresca
  • 125 ml di latte
  • 150 gr di marshmallow possibilmente bianchi
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • colorante alimentare facoltativo

Per preparare la base mettete nel mixer i biscotti, il burro e la cioccolata e tritate finchè non ottenere un composto sabbioso.

Stendete i biscotti frullati nella tortiera apribile, su cui avrete steso prima della carta forno sia sul fondo che sui lati (io ho messo un foglio di carta sul fondo e poi chiuso lo stampo e messo 3 strisce di carta alte come i bordi lungo i bordi), e livellarli bene con il dorso di un cucchiaio. Mettere la tortiera in frigo finchè si prepara la crema.

Per preparare la crema, fondere i marshmallow a fuoco lento in un pentolino con il latte, senza far bollire ma ottenendo un composto lisio senza grumi. Togliere il pentolino da fuoco e trasferire il composto in una ciotola.

Montare a neve la panna con la vaniglia e incorporarla dolcemente al composto di latte e marshmallow che nel frattempo si è un pò raffreddato.

A questo punto aggiungere il colorante alimentare: io lo consiglio se non avete trovato i marshmallows bianchi, e quindi avete ottenuto un colorino pastello indefinibile…..Ne basta poco giusto per dare un colore più intenso.

Mettere la torta in frigo e farla raffreddare preferibilmente tutta la notte.

Quando aprite la tortiera e trasferite la torta sul piatto da portata, sbriciolate sopra un biscotto al cacao (no la parte bianca, se c’è).

Note: questo dolce si ispira ad un dolce fatto da Nigella che però aveva dentro dello sciroppo di menta e del liquore al cacao….. io l’ho fatto in versione alcol-free come un altro dolce di marshmallows che ogni tanto facevo (poi ho perso la ricetta…).

Scusatemi per la foto, contavo di farla anche alle fette tagliate ma poi mi si è sciolto……

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...