Panini bianchi e neri

Questo sarà il mio quarto tentativo di fare il pane in casa……la prima volta era andata bene ma mi ero scordata il sale!!!!

Gli altri due tentativi erano stati dei veri disastri, mentre oggi i panini sono venuti proprio bene!!!!

DSC_1057

Devo dire che fare il pane in casa è semplice, o almeno fare questi panini, non ci si mette più di 20 minuti (ovviamente escluso tempo di lievitazione e la cottura).

Ingredienti per 16 panini:

  • 500 gr di farina 00
  • 25 gr di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • 290 ml di acqua tiepida
  • 2 cucchiai di semi di papavero
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • farina extra per il piano di lavoro

Mescolare in una ciotola ampia la farina e il sale e creare una fontana con un buco al centro.

Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida, mescolare bene e lasciare riposare 2 minuti.

Aggiungere l’acqua nella farina e cominciare a lavorare con un cucchiaio di legno e poi con le mani. Lavorare la pasta per 7/8 minuti: dovreste ottenere una palla abbastanza elastica e compatta, che si stacca bene dalle pareti della ciotola. Siccome la pasta diventa così prima dei 7 minuti, mettetevi la sveglia in modo da essere sicura di aver lavorato abbastanza la pasta.

A questo punto infarinate leggermente la palla e mettetela nel fondo della ciotola, mettete sopra un canovaccio e mettete a riposare il tutto per un’ora e mezza in un luogo tiepido e senza correnti d’aria.

Passato il tempo per la lievitazione, accendete il forno a 200° C. Mettete i due semi in un piatto e mescolateli. Mettete della carta da forno su due placche che possano essere infornate.

Togliete la pasta dalla ciotola, dovrebbe aver raddoppiato il volume, e mettetela sul piano da lavoro precedentemente infarinato. Dovrete lavorare la pasta per giusto un minuto o due per sgonfiarla. Fate 16 palle, e poi schiacciatele con le mani in modo da ottenre dei “dischi” e metteteli sul piano infarinato.

Con un pennello spennellate i dischi di pasta di acqua e poi passate la parte bagnata nei semi e metteteli sulla placca ben distanziati uno dall’altro.

Cuocere i panini per 15/18 minuti o finchè sono leggermente dorati.

Note: io uso ovviamente il forno statico per cuocere i lievitati e non il ventilato.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...