Classic Lemon Cheesecake (con meringa)

Ecco qui una ricetta super golosa scoperta grazie a Re-cake!!!

DSC_0676

 

Questa cheesecake è venuta soffice come una nuvola e profumatissima al limone, quindi vi consiglio caldamente di fare anche voi la vostra Re-cake!!!

Io rispetto alla ricetta originale, ho fatto qualche modifica: la base l’ho fatta come faccio sempre per le cheesecake e ho sostituito la panna che non mi fa impazzire con la meringa, mi piaceva il contrasto tra farcia e copertura, due consistenze morbide ma completamente diverse.

Ah e ovviamente ho sostituito il philadelphia perché a me proprio non piace! Anzi normalmente non mangio le cheesecake proprio per questo motivo, ma da quando lo sostituisco col mascarpone non ho più problemi (purtroppo!) di questo tipo!

1512084_446539615474512_211274557_o

 

Ingredienti per la base:

  • 250 gr di biscotti Digestive
  • 40 gr di zucchero
  • 80 gr di burro fuso

Ingredienti per la farcitura:

  • 500 gr di ricotta
  • 250 gr di mascarpone
  • 4 uova medie temperatura ambiente
  • 280 gr di zucchero superfino
  • 80 ml di succo di limone
  • 2 cucchiai di buccia di limone grattuggiata
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1,5 cucchiai di maizena
  • 1,5 cucchiai di acqua

Ingredienti per la meringa:

  • 4 albumi
  • 80 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 1/4 di cucchiaino di cremor tartaro
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di buccia di limone grattuggiato

Prepariamo la base:

Fondete il burro in un pentolino e mettete da parte. Nel frattempo sbriciolate grossolanamente i biscotti nel mixer e tritateli abbastanza finemente, poi versateli in una ciotola e aggiungete lo zucchero. Mescolate e aggiungete il burro fuso. Mescolate con una forchetta o con le mani finché il composto è tutto umido.

Prendete il vostro stampo, io ho usato uno da 20 perché volevo una cheesecake con bordi altissimi, ma con queste quantità potete usare anche uno stampo da 24 cm. Ho messo della carta da forno sul fondo e imburrato i lati.

Versate il composto in più volte: mettete qualche cucchiaio di composto sul fondo e poi stendete col dorso del cucchiaio; andate avanti così e fate il fondo della teglia, e poi andate a fare i bordi. Sempre aggiungendo l’imposto e pressando con il dorso del cucchiaio riuscirete ad arrivare fino in cima allo stampo. Un consiglio: cercate di non fare troppo spesso l’attacco tra il fondo e il bordo altrimenti si rompe quando tagliate la torta. Finito il composto di biscotto, mettete la teglia in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel frattempo preparate la farcitura. Accendete il forno a 160°. In una ciotola grande sbattete insieme con lo sbattitore elettrico la ricotta con il mascarpone, aggiungete lo zucchero, la buccia di limone e la vaniglia e mescolate bene. A parte sbattete le uova leggermente, non serve che diventino spumose e aggiungetele al composto, ma a questo punto mescolate con un cucchiaio di legno, le uova non si devono gonfiare (altrimenti come è successo a me, la torta diventa altissima ma poi si sgonfia perché ricotta e mascarpone pesano!) e  aggiungete il succo di limone.  Come ultima cosa aggiungete la maizena disciolta nell’acqua e mescolate bene. Versate la farcitura sulla base di biscotti e infornate la torta. Dovrà cuocere per un’ora e mezza circa, ma anche di più quindi tenetela sotto controllo. A circa 15 minuti dalla fine della cottura dovrà essere aggiunta la meringa quindi calcolate un i tempi. Diciamo che dopo un’oretta potete già cominciare a verificare la cheesecake.

Pere fare la meringa cominciate sciogliendo la maizena nell’acqua in un pentolino. Dopo circa un minuto cominciare a scaldare il pentolino a fuoco medio mescolando . Quando inizia a bollire togliere subito la teglia dal fuoco e lasciare raffreddare: il composto non dev’essere troppo solido, perché poi va incorporato a filo, quindi se per caso vi sembra troppo gelatinoso aggiungete un filino d’acqua e mescolate. In una terrina mescolate zucchero, sale e cremor tartaro. Cominciamo a sbattere gli albumi con la frusta elettrica: quando saranno appena spumosi cominciate ad aggiungere con delicatezza un cucchiaio alla volta il composto di zucchero/cremor tartaro/sale senza smettere di montare gli albumi. Finito con lo zucchero aggiungete la maizena disciolta a filo, sempre continuando a sbattere il composto. Dovete montare gli albumi a neve ben ferma, poi aggiungete dolcemente la scorza di limone e fate giusto un giro di frusta per non smontare il tutto.

A circa 15 minuti dalla fine della cottura (quindi la torta dovrebbe essere un po’ dorata ma non troppo e giusto un pochino tremolante) tirate fuori la torta dal forno, e in velocità decoratela con la meringa: consiglio di non usare sac a poche o siringhe, ma di stendere la meringa con un cucchiaio in modo non troppo perfetto, ma ricoprendo la superficie della torta. Rimettete la torta in forno e cuocete per altri 10/12 minuti, la meringa non si deve colorare troppo.

Questo è il risultato finale:

DSC_0666

Io ho aggiunto anche un pochino di zucchero a velo perché il tema del contest era il bianco!!!!

Per questa cheesecake mi sono ispirata alle classiche torte al limone americane (le lemon meringue pie) che appunto di solito hanno una copertura di soffice meringa…..mi sembrava un connubio azzeccato!!!

Ovviamente ho visto diverse reinterpretazioni di questa torta e molto le ho trovate interessanti, ma sono molto soddisfatta della mia re-cake!!!

DSC_0671

Che ne pensate, è venuta bene?

 

Annunci

13 pensieri su “Classic Lemon Cheesecake (con meringa)

  1. Ciao,ho visto il tuo post nel gruppo fb di Re cake e mi sono piaciute tanto le foto e il modo in cui hai fatto e decorato la cheesecake!Brava ,proverò la tua versione con il mascarpone ,deve uscire davvero morbida!
    Ciao ,alla prossima
    Vivi

    • Grazie Viviana, sei gentilissima! Sono contenta che ti sia piaciuta. Con il mascarpone resta davvero morbida e il gusto è più delicato che con la Philadelphia (sarà che a me proprio non piace nelle cheesecake). Se la provi, fammi sapere come ti viene! A presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...