Banana-Chocolate Chip Muffin (California Bakery)

Piano piano mi sa che farò tutte le ricette del libro di California Bakery perché sono una migliore dell’altra!!!

I muffin poi sono tra i più buoni mai provati (parole del mio assaggiatore ufficiale).

DSC_1231

 

Ingredienti per 6-8 muffin:

  • 120 ml di latte
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di semi di vaniglia
  • 225 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino e 1/4 di lievito
  • 1/4 di cucchiaino di sale fino
  • 60 gr di burro freddo tagliato a cubetti abbastanza piccoli
  • 150 gr di cioccolato fondente in gocce o tagliato a pezzettini
  • 1 banana matura tagliata a fettine
  • succo 1/2 limone

DSC_1228

 

Accendete il forno a 180° C e mettete i pirottini nella teglia da muffin. Tagliate la banana a fettine e bagnatela con il succo di limone.

In una ciotola sbattete con la forchetta latte, uovo e vaniglia (ma non serve montarli). In un’altra ciotola grande mescolate con un cucchiaio farina, zucchero, lievito e sale. Aggiungete il burro a pezzetti e con una forchetta cercate di amalgamare il tutto (vi usciranno tipo delle grosse briciole): ovviamente usando il burro freddo non verrà un composto omogeneo. Unire al composto gli ingredienti liquidi mescolati, il cioccolato e la banana.

Mescolate brevemente (cercate di non superare i 10 giri completi della ciotola) con il cucchiaio.

Riempite i pirottini per 3/4 o fino al bordo, a seconda di come vi piacciono i muffin (a me piacciono gonfi, quindi arrivo al bordo).

Cuocete i muffin per 18-20 minuti. Controllate con uno stecchino che deve risultare leggermente umido e fate raffreddare i muffin per almeno 20 minuti.

DSC_1226

 

Vi assicuro che questi muffin sono da leccarsi i baffi!!!

Va benissimo per merenda, colazione, per il brunch, per attacchi di fame notturni, per pic-nic, insomma sempre!!!

Ma secondo voi qual’è l’abbinamento più buono per i muffin? Io pensavo mele-noci-cannella, ma devo dire che anche banana-cioccolato non è poco sfizioso….Attendo suggerimenti!!!!

Buoni muffin!!!

DSC_1235

Annunci

Pancakes al farro

DSC_0981

Questa ricetta buonissima mi è stata suggerita dalla mia amica Serena, una grandissima “cuciniera” che dovrebbe aprire subito un blog di cucina!!!

I pancakes sono perfetti la domenica mattina, soprattutto quando comincia a fare un pò freddo. Questi a differenza di quelli classici, hanno un gusto più corposo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 ml di latte (il mio era parzialmente scremato)
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 120 gr di farina 00
  • 120 gr di farina di farro (io ho usato quella di farro integrale)
  • 30 gr di farina di riso
  • 30 gr di farina di mais fine (se non avete questa farina, fate 60 gr di farina di riso)
  • 20 gr di burro
  • 8 gr di lievito
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di cannella
  • sale fino
  • sciroppo d’acero

Sciogliere il burro e lasciarlo raffreddare. Io l’ho sciolto nella padellina che poi ho utilizzato per cuocere i pancakes.

Setacciare e mescolare le varie farine in una ciotola, unire le uova, un pizzico di sale, lo zucchero, il latte, il burro fuso, il lievito e la cannella.

Mescolare tutto bene con una frusta, la pastella dovrebbe essere abbastanza consistente.

Versare il composto a cucchiaiate nella padella unta di burro: appena si formano dei buchini, girare il pancakes e cuocerlo sull’altro lato.

Note: per me i pancakes non sono pancakes senza lo sciroppo d’acero……ma li potete provare anche con miele, panna acida, marmellata, cioccolato fuso. Sconsiglio la nutella da sola (eventualmente nutella e panna montata) perchè i pancakes sono molto asciutti.

Non so se si è capito dalle mie ricette, ma io adoro la cannella!!! Infatti nella ricetta originale la cannella non c’è, ma secondo me si sposa benissimo con lo sciroppo d’acero.

Potete anche abbinare i pancakes a cibi salati, tipo uova e pancetta, in questo caso evitate di mettere nell’impasto lo zucchero e la cannella.

Questa ricetta è presa da “La cucina italiana” del mese di luglio, anche se io (ma anche la Sere ha fatto lo stesso) l’ho modificata leggermente.

Il brunch della domenica

Ecco, domani (che è sabato) avrò degli amici a casa per il nostro brunch della domenica.

Abbiamo istituito questa “tradizione” da poco per cercare di vederci con regolarità, ora che è arrivato Lorenzo, il mio bimbo che ormai ha quasi nove mesi e che ride quando mi vede indaffarata nella mia mini cucina mentre lui sta tranquillo sul seggiolone…. magari da grande farà lo chef, o almeno saprà cucinare.

Il menù di domani prevede:

– uova e bacon (è un brunch!)

– insalata di riso (è estate)

– muffin ai mirtilli (ricetta presa da uno dei miei libri sui muffin)

– cheesecake al burro di arachidi (ricetta presa dalla trasmissione di Nigella)

Domani o domenica caricherò le ricette dei dolci, prima devo assaggiarli per vedere come sono venuti!!!