Cupcakes alla crème brulée

Questi cupcakes li dovete assolutamente provare!!! Sono in assoluto (per ora!!!) i cupcakes più buoni che ho fatto.

DSC_1046

Ho avuto qualche intoppo (non solo su questi, ma anche nell’altro dolce che ho fatto questo weekend), ma secondo me il bello di un blog è anche quello di raccontare i problemi che si incontrano nel preparare le ricette in modo da confrontarsi con gli altri e trovare qualche soluzione.

Ingredienti per 12 cupcakes:

  • 185 gr di burro ammorbidito
  • 170 gr di zucchero semolato finissimo
  • 45 gr di zucchero di canna
  • 125 gr di farina autolievitante
  • 30 gr farina 00
  • 3 uova
  • 125 ml di latte
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Ingredienti per la crema:

  • 375 ml di latte
  • 3 tuorli
  • 55 gr di zucchero semolato finissimo
  • 2 cucchiai di farina

Riscaldare il forno a 180° C e preparare 12 pirottini di carta per rivestire gli stampini da muffin.

Montare con le fruste elettriche il burro con gli zuccheri e la vaniglia fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungere le uova uno alla volta, incorporandolo bene prima di aggiungere quello successivo. Aggiungere le farine setacciate, alternandole al latte. Distribuire nei pirottini e cuocere per 15 minuti o finchè non sono pronti.

Farli raffreddare bene.

Per preparare la crema, scaldare il latte fino quasi al punto di ebollizione, quindi toglierlo dal fuoco. Sbattere i tuorli con lo zucchero e la farina fino ad ottenere un composto chiaro e denso, quindi aggiungere il latte e continuare a lavorare la crema con le fruste. Rimettere tutto nel pentolino e mescolare a fuoco lento finchè la crema comincia a bollire e si addensa.

Preparare le tortine per accogliere la crema: utilizzare un coltello per tracciare un cerchio a circa un centimetro dal bordo e poi con un cucchiaino togliere il cuore della tortina. Non andate troppo a fondo perchè la crema non è tantissima!!! Farcite i cupcakes con la crema e metteteli in frigorifero per far rassodare la crema. Prima di servirli bisognerebbe finire la crème brulée……e questo è il passaggio più difficile!!! Nella ricetta c’è scritto di cospargere i cupcakes con un cucchiaino di zucchero di canna (io ne ho usati 3 per tutte e 12 le tortine) e poi usare la fiamma per la crème brulée oppure di passarle sotto il grill caldo per 3 minuti: beh io ho provato a seguire questa via ma li ho un pò bruciacchiati 😦 ma stupida io perchè dovevo immaginarlo, visto che per crème brulée tradizionale non c’è problema visto che è tutto crema, ma qui c’è la tortina.

Quindi io vi consiglio di usare la fiamma se l’avete oppure grigliate le tortine in due volte: così per prima cosa verificate come lavora il vostro forno, magari non brucia come il mio, e controllate dove brucia davvero.

Note: questi cupcakes sono ideali per l’estate perchè al contrario di quelli alla crema di burro, vanno tenuti in frigo.

La ricetta è tratta da “Cupcakes” che trovate recensito nella mia pagina “Libri”.

Cupcakes classici alla vaniglia

foto

Io adoro i cupcakes, sono delle piccole delizie per gli occhi e per il palato. Questa è la prima ricetta in assoluto che ho provato, e sono venuti così buoni che ho cominciato a farli spessissimo!!! Li ho anche portati in ufficio per il mio compleanno una volta, e lì mi hanno fatto un bellissimo complimento: mi hanno detto che erano dei dolcetti adatti a me, che mi rappresentavano benissimo così colorati e ricercati.

Penso che fare un dolce sia una delle cose più belle che ci sia: amalgamare gli ingredienti come un alchimista, ottenere soffici delizie da impasti liquidi, far sprigionare profumi deliziosi e rendere felici chi li assaggia, cosa chiedere di più quando si cucina???

Quindi anche se è luglio e probabilmente di accendere il forno non avete proprio voglia, fate uno sforzo e fate felici grandi e bimbi.

La ricetta di questi cupcakes è una ricetta base che si può combinare con diversi tipi di glassa, topping o coperture.

Questi sono con crema al burro e zuccherini vari.

Ingredienti per 12 cupcakes:

  • 2 uova grandi temperatura ambiente
  • 120 gr burro temperatura ambiente
  • 50 ml di latte
  • 140 gr di farina
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini rasi di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Ingredienti per la crema di burro:

  • 100 gr di burro temperatura ambiente
  • 200 gr di zucchero a velo
  • 2 cucchiaini di latte
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • Colorante a scelta

Scaldare il forno a 180° C.

Montare il burro con lo zucchero con le fruste elettriche finchè la preparazione diventa chiara.

Aggiungere un uovo alla volta mescolando, poi la farina setacciata, il sale ed il lievito.

Mescolare bene ed aggiungere il latte e l’estratto di vaniglia.

Riempire i pirottini da muffin per tre/quarti ed infornare per 20 minuti. Prima di tirarli fuori dal forno, verificare che siano cotti con il solito stuzzicadenti.

Lasciarli raffreddare prima di decorarli con la crema di burro.

Per preparare la crema fare in questo modo: lavorare il burro a crema con le fruste e cominciare ad aggiungere lo zucchero a velo pian piano e la vaniglia. Sbattere la crema per almeno 5 minuti, finchè diventa molto spumosa.

Se il composto è troppo denso, si può aggiungere il latte; se al contrario è troppo liquido, si può aggiungere dell’altro zucchero a velo.

Aggiungere il colorante artificiale liquido, se si vuole colorare la crema.

Glassare i cupcakes freddi con la sac à poc o con una spatola.

Note: solitamente io non uso l’aroma artificiale di vaniglia, preferisco i semini neri delle bacche, ma per la crema di burro utilizzo le fialette di aroma così non “sporcano” la crema.

Questi cupcakes non vanno messi in frigo perchè altrimenti la crema diventa dura, mentre deve rimanere morbida, quindi fateli quando sapete che verranno spazzolati in breve tempo!!!!

La ricetta l’ho presa da “Cupcakes”: trovate la recensione del libro nella mia pagina “Libri”.