Mini Cupcakes Paradiso

Cupcakes Paradiso ovvero una piccola (o grande!) delizia al cioccolato ricoperti da una soffice crema di mascarpone!!!!

DSC_0504

 

Ho realizzato questi cupcakes per ben tre volte (un record per me!!!): una volta per provare la ricetta, una volta li ho portati al nido di Lorenzo per la festa di Natale e oggi per il mio compleanno.

Oggi e per la festa del nido ho optato per la versione mini perché più semplici da gestire…..e devo dire che hanno riscosso un gran successo, sia tra grandi che piccini.

Ingredienti per 18  cupcakes normali o 36 mini:

  • 35 gr di cacao amaro
  • 230 gr di burro a temperatura ambiente
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova temperatura ambiente
  • 190 gr di farina
  • 120 gr di panna acida o creme fraiche (o variante che vi spiegherò)
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/4 cucchiaino di sale
  • 250/300 gr di mascarpone
  • 4 cucchiai di zucchero a velo

DSC_0514

Accendete il forno a 180° in modalità statica. Mettete i pirottini nella teglia da muffin o mini muffin.

Sciogliere il cacao in mezzo bicchiere di acqua calda, mescolare bene e mettere da parte.

Mettete una ciotola resistente al calore su una pentola con poca acqua in ebollizione e sciogliete il burro e lo zucchero a bagno maria. Mentre si sta sciogliendo il burro, setacciate in una ciotola la farina, il sale, il lievito e il bicarbonato, e tenete tutto da parte.

Quando il burro è completamente sciolto, trasferite il composto nella ciotola della planetaria e lavorate il tutto per 4/5 minuti col frustino a velocità media. Se non avete la planetaria, non c’è problema, usate le fruste elettriche per almeno 5 minuti.

A questo punto aggiungete il cacao disciolto in acqua e mescolate bene. Aggiungete un uovo alla volta e mescolate bene prima di aggiungere quello successivo.

A questo punto se usate la planetaria cambiate frusta e mettete quella a K, se usate le fruste andate avanti con quelle. Unite al composto un terzo della farina e mescolate bene. Aggiungere poi metà della panna acida, mescolate, poi ancora un terzo di farina, mescolate, finite la panna acida e completate con la farina. Non mescolate troppo, solo in modo che il composto sia abbastanza omogeneo.

Se non avete la panna acida potete sostituire il tutto con: metà yogurt al naturale mescolato a metà panna liquida montata a cui aggiungete 1 cucchiaino di succo di limone. Quando dico metà, intendo metà della quantità di panna acida che vi serve (quindi se vi serve 120 gr di panna acida dovete usare 60 gr di yogurt, 60 gr di panna liquida che monterete più un cucchiaino di succo di limone).

Riempite i pirottini per 3/4 e infornate per 10/12 minuti per i mini cupcakes o 20 minuti per i cupcakes normali.

Far raffreddare completamente i cupcakes prima di decorarli con la crema di mascarpone.

Per preparare la crema al mascarpone montante con le fruste elettriche  il mascarpone e lo zucchero a velo finché il mascarpone si gonfia un po’ . Fate questa operazione solo poco prima di decorare i cupcakes (non lasciare fuori dal frigo la crema al mascarpone montata). Mettete la crema nella sac a poche e decorate a piacere i vostri dolcetti. Se volete potete decorare i cupcakes con delle codette di cioccolato.

DSC_0506

 

Che ne dite: volete provare un piccolo morso di Paradiso?!

Cupcakes Red Velvet (o i primi cupcakes del 2014)

Buon 2014 a tutti!

DSC_0582

Cosa c’è di meglio di un cupcake per iniziare il nuovo anno? A Natale ho mantenuto silenzio stampa (troppe cose da cucinare!!!) ma non potevo saltare anche questo appuntamento.

Allora cosa vi voglio proporre oggi? Dei meravigliosi cupcakes Red Velvet con una glassa alla ricotta.

Ingredienti per 10 cupcakes:

  • 1 uovo a temperatura ambiente
  • 150 gr di farina setacciata
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 70 gr a temperatura ambiente
  • 1 pizzico di sale
  • 65 gr di latte parzialmente scremato+ 65 gr di yogurt bianco+ 1 cucchiaino di succo di limone (finto latticello)
  • 10 gr cacao amaro setacciato
  • 1/2 cucchiaio di aceto
  • colorante alimentare rosso
  • 180 gr di ricotta
  • 20 gr di burro a temperatura ambiente
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • decorazioni varie rosse

Preparate il finto latticello: mescolate il latte e lo yogurt e aggiungete il succo di limone. Mescolate bene e mettetelo da parte.

Accendere il forno a 180° e mettete i pirottini di carta nella teglia da muffin.

Sbattere il burro con lo zucchero con le fruste elettriche finché non diventa una crema morbida e chiara. Aggiungere l’uovo e mescolare bene. Aggiungete il latticello in due volte e mescolate bene. Aggiungete man mano la farina setacciata con il cacao e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto versate il colorante: la quantità dipende della qualità del colorante, aggiungetelo un pò alla volta, l’impasto deve essere un marrone rosso.

In una ciotolina mettete l’aceto, aggiungete il sale e poi il bicarbonato: vedrete che il composto formerò delle bollicine!!!

Aggiungete la miscela di bicarbonato, aceto e sale all’impasto e mescolare bene. Mettete l’impasto nei pirottini: vanno riempiti per 3/4.

DSC_0571

Fate attenzione a non riempirli troppo perché cresceranno molto.

Metteteli in forno possibilmente nel ripiano in basso: questo perché crescono molto in fretta, se sono in alto rischiano di uscire dai pirottini. Lasciateli cuocere per 25/30 minuti, verificate con uno stuzzicadenti se sono cotti prima di estrarli dal forno.

DSC_0574

Quando li avrete tolti dal forno, lasciateli riposare qualche minuto prima di toglierli dalla teglia.

Ne frattempo preparate la glassa: mescolare con le fruste la ricotta e il burro, poi pian piano aggiungete lo zucchero a velo. Secondo me bastano 3 cucchiai, ma dipende da quanto dolce vi piace la glassa.

A questo punto va creato dello spazio nei cupcakes per la farcia.

DSC_0575

Potete usare l’apposito strumento oppure un coltellino con la punta affilata. Fate attenzione: la superficie potrebbe essere croccante quindi si potrebbe rompere.

Farcite i cupcakes con la sac-a-poche: come potete vedere dalla foto io ho preferito farcire i cupcakes all’interno e fare una piccola decorazione sopra invece che ricoprire tutto il cupcakes, ma voi potete anche scegliere di mettere più glassa (però dovete aumentare la quantità di ricotta e probabilmente di zucchero a velo).

DSC_0576

A questo punto potete procedere con la decorazione dei vostri cupcakes Red Velvet!!!

DSC_0590

Secondo me l’abbinamento cioccolato/crema alla ricotta è fantastico, in quanto la ricotta ha un sapore neutro e alleggerisce il sapore del cioccolato, che però non è pesante, perché l’impasto è molto soffice.

Secondo voi cioccolato/ricotta è un buon connubio? O che glassa avreste usato? Aspetto suggerimenti!!!!