Pollo al curry con verdure

DSC_0987

Il pollo al curry è uno dei miei piatti forti!

Secondo me va bene in qualsiasi occasione: una cena romantica, una cena tra amici, uno veloce cena solitaria….sempre che il piccante vi piaccia!!!

Questa ricetta è con le melanzane, ma potete usare peperoni (per un gusto più piccante), zucchine (per un gusto più morbido), mix di verdure se dovete svuotare il frigo!!!!

Ingredienti per 2 persone:

  • 300/350 gr di petto di pollo
  • 1 melanzana (o 2 peperoni o 2 zucchine)
  • olio di oliva
  • 2 cucchiaini di curry
  • 1 confezione di panna da cucina

Tagliare la melanzana in pezzettini piccoli tralasciando la parte bianca, saltare i cubetti di melanzane in padella con dell’olio d’oliva a fuoco vivace.

Mentre le melanzane cominciano a cuocersi, tagliare i petti di pollo in pezzi di circa 2/3 cm (né troppo grandi, né troppo piccoli).

Unire il pollo e lasciare cuocere per 5 minuti circa, aggiungere poi il curry e del sale e mescolare bene. Dopo un paio di minuti aggiungere la panna senza togliere l’acqua e abbassare un poco la fiamma.

Cuocere altri 5 minuti, senza far asciugare troppo la panna, se così fosse, basta aggiungere un pò d’acqua. Assaggiare e vedere se va bene di sale e controllare la cottura del pollo. Se va bene, spegnere il fuoco e lasciare riposare 2/3 minuti.

Note: questo piatto dev’essere accompagnato da qualcosa che ne stemperi il gusto. Potete bollire del riso bianco, meglio una qualità tipo il basmati (50 gr a testa sono sufficienti) oppure come nella foto che ho allegato, scaldate su una pentola una piadina da tagliare a spicchi, come se fosse del pane indiano.

Riso basmati con zucchine al curry

Il curry mi ha folgorato qualche anno fa durante un viaggio lampo in India e da allora lo faccio molto spesso.

Ho inventato questa ricetta da pochissimo, cercando di pulire il frigo: avevo questa triste zucchina, e siccome per me zucchina=risotto (quasi un “confort food” per me) mi stavo accingendo a fare il riso in questa maniera classica, quando mi sono resa conto che avevo solo del riso per insalate e quindi di necessità virtù…Il passaggio al riso basmati è venuto poi di conseguenza quando mi sono resa conto di quanto era buono!!!

E’ una ricetta semplice, veloce e super gustosa, provare per credere!!!!

Ingredienti per una persona:

  • 1 zucchina
  • 70 gr di riso basmati
  • 1 cucchiaino di curry (dipende da quanto vi piace, io solitamente tendo ad abbondare)
  • 2 cucchiai di olio di oliva extravergine

Cominciare bollendo il riso in acqua salata; nel frattempo tagliare le zucchina a pezzettini abbastanza piccoli (io la taglio per lungo prima a metà e poi in 4 e poi faccio pezzi da circa mezzo centimentro) e saltarle in una padella antiaderente con l’olio caldo.

A circa metà cottura del riso, aggiungere il curry alle zucchine e mescolare bene. Se serve, aggiungere alle zucchine un paio di cucchiai di acqua di cottura del riso: non si deve formare una vera e propria cremina, ma le zucchine non devono essere nemmeno troppo asciutte. Infatti quando si aggiunge il curry, meglio abbassare la fiamma.

Scolare il riso e buttarlo nella padella con le zucchine e girare bene il tutto con un cucchiaio di legno e mangiare di gusto.

Note: meglio non salare le zucchine, perchè il curry è molto saporito.

Se potete scegliere il curry, meglio prendere quello che trovate tipo al supermercato in sacchettini di plastica, non nelle boccettine di vetro: quello diciamo delle classiche marche di spezie ha pochissimo sapore. Provate a prenderlo in erboristeria, e sentirete la differenza!!!

DSC_0980