Devil Food Cake (che buono!!!)

Era tantissimo tempo che volevo provare questo dolce, ogni volta che lo vedevo su qualche libro/blog dicevo: “Oh che meraviglia!” e finalmente mi sono decisa a farlo!

Lo avevo scelto per un brunch con gli amici, che poi è saltato causa nano ammalato, e loro sono rimasti così male per non averlo potuto assaggiare!!! Ma visto che è venuto uno spettacolo, penso che lo rifarò a breve, bilancia permettendo….

DSC_0732 nuovo

Ingredienti per la base:

  • 200 gr di burro morbido
  • 260 gr di zucchero semolato
  • 3 uova
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 80 gr di cacao amaro
  • 120 gr di farina 00 setacciata
  • 1/2 di cucchiaino di lievito
  • 1/4 di cucchiaino di sale fino
  • 45 ml di caffè forte
  • 1 cucchiaino di caffè solubile
  • 125 gr di yogurt greco

Ingredienti per la crema di farcitura:

  • 150 gr di mascarpone
  • 100 ml di panna fresca
  • 3 cucchiai di zucchero a velo

Ingredienti per la copertura:

  • 100 gr di Nocciolata
  • 150 gr di cioccolato fondente
  • 150 ml di panna fresca

Accendete il forno a 170° e imburrate e infarinate lo stampo (se serve).

Versate in una ciotola capiente la farina, il cacao, il lievito e il sale setacciati, e mescolate il tutto con un cucchiaio di legno. In un bicchiere mescolate il caffè espresso e quello solubile e aggiungete l’estratto di vaniglia.

In un’altra ciotola mescolate con le fruste il burro e lo zucchero, finché il composto diventa chiaro e soffice; aggiungete un uovo alla volta, aspettando che l’uovo sia ben incorporato prima di passare a quello successivo. A questo punto prendete un cucchiaio di legno e aggiungete un terzo del composto di farina e incorporate bene, poi aggiungete metà dello yogurt e mescolate, poi un altro terzo di farina, amalgamate il tutto, poi lo yogurt, mescolate e finite con la farina rimasta. Come ultima cosa aggiungete l’infuso di caffè e mescolate bene il composto.

Versate il composto nello stampo e fate cuocere il dolce per 30 minuti a 170° e poi per altri 25 minuti a 160°. Controllate la cottura con uno stecchino e sfornate il dolce che deve raffreddarsi per almeno 20 minuti.

DSC_0719

Intanto preparate la copertura che ha bisogno di più tempo di raffreddamento. Tritate il cioccolato grossolanamente. Mettete un pentolino sul fuoco e fate quasi bollire la panna, togliete il pentolino da fuoco e aggiungete le scaglie di cioccolato e mescolate bene finché non si scioglie bene il cioccolato, ma delicatamente. Spostate il composto in un’altra ciotola e mettetelo in frigorifero e mescolatelo ogni 10 minuti in modo da controllare il processo di raffreddamento. Quando il composto avrà una consistenza “spalmabile” aggiungete la Nocciolata e mescolate bene il composto di cioccolato.

Mentre la cioccolata si raffredda, preparare la crema lavorando il mascarpone e la panna con lo zucchero a velo finché non avete una crema bella montata e soffice.

DSC_0724

Tagliate il dolce in due parti e farcitela con la crema al mascarpone. Poi spalmate con la crema di cioccolato tutto il dolce, facendo attenzione ad entrare anche nel buco dentro e coprendo bene la crema bianca.

DSC_0731

E poi lasciatevi tentare da questo peccato di gola al cioccolato!!!

DSC_0742

DSC_0735nuovo

 

E direi che questa era la ricetta giusta per un contest bellissimo e cioccolatoso per il compliblog di Pamela!!!

Infatti con questa ricetta partecipo al Contest ” A tutto Cioccolato” di Pamcakes.

A tutto Cioccolato

Torta morbidissima di ricotta al cioccolato

Volete fare un torta buonissima per una merenda golosa, una colazione super o per finire una cena dolcemente?

Fate questo dolce! Lo dovete assolutamente provare perché è semplice e rende felici!

Avete presenti quelle giornate in cui tutto va storto e solo la cioccolata ti può dare una gioia effimera? In un giorno del genere questa torta può dare assuefazione!!!

DSC_0358

 

 

Ingredienti per una tortiera da 24 cm:

  • 120 gr di farina 00
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 100 gr di burro
  • 250 gr di ricotta sgocciolata e a temperatura ambiente
  • 160 gr di zucchero semolato
  • 120gr di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1/2 bustina di lievito per dolce
  • essenza di vaniglia
  • zucchero a velo per decorare (facoltativo)

 

Accendete il forno a 170°. Foderate una tortiera con della carta da forno. Lo sapete come rendere la carta da forno morbida e perfettamente adattabile alla vostra teglia? Dovete prendere il foglio di carta da forno, lo dovete stropicciare nelle mani e poi lo dovete mettere sotto l’acqua corrente. A questo punto la dovete asciugare molto bene: vedrete che la carta è diventata morbidissima.

Fate sciogliere il cioccolato spezzettato a bagnomaria, togliete la teglia dal bollore e fatelo raffreddare. In un altro pentolino sciogliete il burro e lasciate da parte. Montante le uova con lo zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. A questo punto aggiungete dolcemente in più riprese la ricotta con un cucchiaio e poi accendete le fruste alla massima velocità per mescolare bene il composto. Senza smettere di usare le fruste, aggiungete la farina setacciata a cucchiaiate, ma fate incorporare del tutto la farina prima di aggiungerne altra. Quando avrete finito di incorporare la farina, aggiungete il burro fuso e mescolate leggermente, poi aggiungete il cioccolato fuso e mescolate leggermente, aggiungete l’estratto di vaniglia e il lievito setacciato. Mescolate molto bene gli ingredienti.

Versate l’impasto nella tortiera e cuocetelo per 30-35 minuti. Fate ovviamente la prova dello stecchino, ma non prima dei 30 minuti.

Fate raffreddare leggermente prima di servire se non riuscite a resistere!!!! Altrimenti fatela raffreddare completamente, e poi cospargetela di zucchero a velo.

 

Questa ricetta l’ho presa dal blog “Hovogliadidolce” e devo dire che merita davvero.