Fagiolini saltati ai pomodorini

Ricetta gustosa e adattissima al periodo estivo, che può essere gustata anche tiepida.

E’ molto più buona dei soliti fagiolini lessi e ci mettete poco più tempo.

Purtroppo per ora non ho la foto, perchè oggi ho cucinato di super fretta e non ho fatto un impiattamento che potesse essere fotografato…. ma quando li rifarò, aggiungerò la foto.

Ingredienti per 2 persone:

  • 300 gr di fagiolini
  • 100 gr di pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai abbondanti di olio d’oliva
  • sale e pepe

Mondate i fagiolini (ovvero togliete le estremità), lavateli e poi bolliteli in abbondante acqua salata.

Non li dovete cuocere troppo, devono essere morbidi ma ancora croccanti. Se volete, li potete anche cuocere a vapore.

Mentre i fagiolini cuociono, mettete l’olio in una padella ampia, aggiungete i pomodorini tagliati a metà o in quattro pezzi, a seconda di quanto sono grandi e lo spicchio di aglio.

Quando i fagiolini sono pronti, scolateli e cominciate a cucinare i pomodorini; cuoceteli per circa 3/4 minuti, poi aggiungete i fagiolini sgocciolati.

Cuocete per almeno 5 minuti, aggiustate di pepe e sale, mescolate bene, e cuocete altri 2 minuti.

Note: se avete poco tempo, cominciate a cuocere i pomodorini mentre i fagiolini stanno bollendo e poi eventualmente spegnete il fuoco della padella.