Peperoni super appetitosi

Ah i peperoni!!! Io li mangerei sempre, secondo me stanno bene con tutto: dalla pizza, alla pasta, alla carne, sia crudi che cotti, spadellati oppure al forno…..i peperoni sono una vera delizia!!! E per fortuna li digerisco senza problemi.

DSC_1069

Questa ricetta l’ho trovata su “Cucina italiana” di agosto 2013, ma l’ho rivisitata un pochino, visto che non avevo proprio tutto e in vista delle vacanze sto cercando di svuotare il frigo.

Ingredienti per due persone:

  • un peperone rosso
  • un peperone giallo
  • un cipollotto (io ne avevo uno di Tropea)
  • 15/20 olive verdi snocciolate
  • 10 gr di erbe aromatiche secche miste (timo, rosmarino, origano, basilico, etc.)
  • 2 cucchiai di formaggio grana grattuggiato
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 2/3 fette di pane casereccio (o altro pane non troppo morbido)
  • sale e pepe

Per prima cosa tagliate il cipollotto più sottile che potete ma lasciandolo a rondelle e i peperoni a pezzettini abbastanza piccoli (ma non minuscoli) .

Cominciate a cuocere il cipollotto in una padella con due cucchiai di olio.

Dopo 2/3 minuti aggiungete i peperoni e saltateli a fuoco vivo per 4/5 minuti. Passato questo tempo aggiungete le olive che avrete tagliato in 2/3 pezzettini. Fate cuocere finchè ritenete che i peperoni abbiano la consistenza che più vi piace e aggiustate di sale e pepe.

Mentre le verdure si cuociono, dovrete preparare il pane: prima va tagliato a pezzettoni e poi ridotto a grosse briciole. Anche il pane va saltato in padella con gli altri 2 cucchiai di olio e le erbe aromatiche finchè il pane diventa abbastanza croccante.

A questo punto (peperoni praticamente pronti e pane pronto) aggiungete metà del pane alle verdure insieme al grana e mescolate bene per un minuto.

Suddividere le verdure nei due piatti e aggiungere il restante pane sopra. Può essere servito caldo o anche tiepido.

Note: è un piatto ancora più veloce da fare se vi preparate prima tutti gli ingredienti puliti e tagliati perchè i tempi di cottuna sono abbastanza ridotti.

Riso basmati con zucchine al curry

Il curry mi ha folgorato qualche anno fa durante un viaggio lampo in India e da allora lo faccio molto spesso.

Ho inventato questa ricetta da pochissimo, cercando di pulire il frigo: avevo questa triste zucchina, e siccome per me zucchina=risotto (quasi un “confort food” per me) mi stavo accingendo a fare il riso in questa maniera classica, quando mi sono resa conto che avevo solo del riso per insalate e quindi di necessità virtù…Il passaggio al riso basmati è venuto poi di conseguenza quando mi sono resa conto di quanto era buono!!!

E’ una ricetta semplice, veloce e super gustosa, provare per credere!!!!

Ingredienti per una persona:

  • 1 zucchina
  • 70 gr di riso basmati
  • 1 cucchiaino di curry (dipende da quanto vi piace, io solitamente tendo ad abbondare)
  • 2 cucchiai di olio di oliva extravergine

Cominciare bollendo il riso in acqua salata; nel frattempo tagliare le zucchina a pezzettini abbastanza piccoli (io la taglio per lungo prima a metà e poi in 4 e poi faccio pezzi da circa mezzo centimentro) e saltarle in una padella antiaderente con l’olio caldo.

A circa metà cottura del riso, aggiungere il curry alle zucchine e mescolare bene. Se serve, aggiungere alle zucchine un paio di cucchiai di acqua di cottura del riso: non si deve formare una vera e propria cremina, ma le zucchine non devono essere nemmeno troppo asciutte. Infatti quando si aggiunge il curry, meglio abbassare la fiamma.

Scolare il riso e buttarlo nella padella con le zucchine e girare bene il tutto con un cucchiaio di legno e mangiare di gusto.

Note: meglio non salare le zucchine, perchè il curry è molto saporito.

Se potete scegliere il curry, meglio prendere quello che trovate tipo al supermercato in sacchettini di plastica, non nelle boccettine di vetro: quello diciamo delle classiche marche di spezie ha pochissimo sapore. Provate a prenderlo in erboristeria, e sentirete la differenza!!!

DSC_0980

Melanzane tricolore (parmigiana light)

DSC_0978

Questo è un piatto velocissimo e freschissimo che in estate è perfetto!!!

Inoltre è molto bello da presentare come antipasto.

Gli ingredienti sono pochissimi, quindi consiglio che siano di ottima qualità.

Ingredienti per 2/3 persone:

  • 1 melanzana tonda
  • qualche pomodorino, datterini o ciliegina, dipende dai gusti
  • 100 gr di ricotta oppure 200 gr di mozzarella preferibilmente di bufala
  • pesto

Tagliare la melanzana a fettine di circa un centimetro e grigliarle su una piastra.

Tagliare i pomodorini in due o a fettine a seconda del tipo di pomodoro e salaterli leggermente.

Cominciare con la preparazione del piatto:

  • posizionare una fetta di melanzana su ogni piatto,
  • aggiungere un cucchiaino di pesto e stenderlo bene
  • aggiungere un cucchiaio di ricotta o una fetta di mozzarella
  • finire con qualche pezzo di pomodoro e ricominciare con un altro strato.

In totale fare 4 strati e finire con i pomodori.

Note: se non avete del pesto, potete preparare una salsina con dell’olio d’oliva, delle erbette secche varie tipo rosmarino, timo, origano, sale e pepe.